Before doing this file, study the file entitled "Objects."

More Practice on Object Pronouns

Grammar review: The subject does the action.

The verb describes the action.

The direct object receives the action.

The indirect object receives the dir. obj.

(The action is done for or to the indir. obj.)

Example: I wash the car for my father.

In this sentence, "I" is the subject (the person doing the action.) The action shown by the verb is "wash". The direct object is "the car" (what gets washed). The indirect object is "for my father" (the person or thing to or for whom the action is done.)

Identify the elements in this sentence:

Lavo la macchina per mio padre.

I. The following sentences have both a direct and and indirect object. (To help you, the direct objects are underlined; indirect objects are in italics.)

A. Restate the sentences replacing ONLY the direct object with a pronoun.

1. Il nonno compra iln gelato per il bambino.

2. La mamma prepara l'insalata per i figli.

3. L'uomo ordina la macedonia per la donna.

4. Il cameriere porta il pesce al cliente.

5. La nonna cucina la bistecca per il nonno.

6. L'amico presta il CD all'amica.

7. La mamma offre le verdure ai bambini.

8. Il signore offre il caff alla signorina.

9. Giuseppe d la rivista all'amico.

10. La cameriera serve i salumi ai clienti.

11. Porto la torta alle amiche.

12. Compro il melone per gli amici.

B. Now rewrite the above sentences using a pronoun for the indirect object.

C. Mi / ti; ci / vi. In informal conversations, notice the alternation of the pronouns between questioner and answerer. The verb ending must also change when the speaker changes.

Esempio: Persona A: Mi telefoni stasera?

Persona B: S, ti telefono stasera.

1. Mi domandi qualcosa? S, ____ domand__ qualcosa.

2. Mi rispondi subito? S, ____ rispond__ subito.

3. Mi scrivi ogni settimana? S, ____ scriv__ ogni settimana.

4. Mi offri un caff? S, ____ offr__ un caff.

5. Mi presti questo libro? S, ____ prest__ questo libro.

6. Ragazzi, ci portate un nuovo CD? S,(noi) ___ port____.

7. Ragazzi, ci scrivete spesso? S, (noi) ___ scriv____ spesso.

8. Voi ci telefonate domani? S, (noi) ____ telefon___.

9. Ci rispondete subito? S, (noi) _____ rispond____ subito.

10. Ci offrite un caff? S, _____ offr____ un caff.

 

II. Verbs that Differ from English in Use of Objects

1. Unlike English, these verbs have NO preposition before their direct objects.

ASCOLTARE + D.O. to listen to

"Ascolto la musica."

GUARDARE + D.O. to watch, to look at

"Guarda i ragazzi."

CERCARE + D.O. to look for

"Cercate il libro."

PAGARE + D.O. to pay for

"Paghiamo il biglietto."

2. Unlike English, the following verbs take INDIRECT OBJECTS: to whom, for whom.

TELEFONARE a qualcuno

Telefonano al nonno.

CHIEDERE (something) to someone

Chiedo informazione al dottore.

DOMANDARE a qualcuno

Domando al professore se l'esame difficile.

RISPONDERE a

Ha risposto subito alla domanda.

INSEGNARE

Il professore insegna la matematica ai bambini.

CONSIGLIARE a qualcuno (to advise someone)

Non consiglio quel libro a Gina.

DIRE a qualcuno (to tell someone)

Ho detto a Marisa di venire.

SPIEGARE (to explain to s.o.)

Ho spiegato la lezione a Pina.

SCRIVERE (something to someone)

Scrivo una lettera alla mamma.

3. These verbs normally have a direct object plus an indirect object (as in English):

MOSTRARE (to show)

Ho mostrato la foto a Paolo.

OFFRIRE

Offriamo il caff alla zia.

DARE

Do la camicetta alla mia amica.

PRESTARE (to lend s.th. to s.o.)

Presto la bicicletta a Roberto.

SCRIVERE a qualcuno

Scrivete spesso ai genitori?

SPEDIRE = MANDARE = INVIARE (to send)

Ha spedito le cartoline a Marco.

 

Answer Key:

A. Restate the sentences replacing ONLY the direct object with a pronoun.

1. Il nonno lo compra per il bambino.

2. La mamma la prepara per i figli.

3. L'uomo la ordina per la donna.

4. Il cameriere lo porta al cliente.

5. La nonna la cucina per il nonno.

6. L'amico lo presta all'amica.

7. La mamma le offre ai bambini.

8. Il signore lo offre alla signorina.

9. Giuseppe la d all'amico.

10. La cameriera li serve ai clienti.

11. La porto alle amiche.

12. Lo compro per gli amici.

B. Now rewrite using the indirect object pronoun.

1. Il nonno gli compra il gelato.

2. La mamma gli prepara l'insalata.

3. L'uomo le ordina la macedonia.

4. Il cameriere gli porta il pesce.

5. La nonna gli cucina la bistecca.

6. L'amico le presta il CD.

7. La mamma gli offre le verdure.

8. Il signore le offre il caff.

9. Giuseppe gli d la rivista.

10. La cameriera gli serve i salumi.

11. Le porto la torta.

12. Gli compro il melone.

C. Mi / ti; ci / vi.

1. Mi domandi qualcosa? S, ti domando qualcosa.

2. Mi rispondi subito? S, ti rispondo subito.

3. Mi scrivi ogni settimana? S, ti scrivo ogni settimana.

4. Mi offri un caff? S, ti offro un caff.

5. Mi presti questo libro? S, ti presto questo libro.

6. Ragazzi, ci portate un nuovo CD? S, (noi) vi portiamo.

7. Ragazzi, ci scrivete spesso? S, (noi) vi scriviamo spesso.

8. Voi ci telefonate domani? S, (noi) vi telefoniamo.

9. Ci rispondete subito? S, (noi) vi rispondiamo subito.

10. Ci offrite un caff? S, vi offriamo un caff.